venerdì 3 maggio 2013

Cosa non fare se si vuole realmente studiare e quali sono gli amici e i nemici dello studio.

a tutti capita quel fottuto giorno in cui non si fa una sega di quello che si era programmato di fare e si arriva alla sera che ci si accinge a dormire ripromettendosi che il giorno dopo ci si darà da fare alla grande e addirittura tutto questo ci porterà a sentirci paradossalmente meno in colpa e più motivati. I misteri della vita.

Questo in particolare mi capita con lo studio. Ah, lo studio. Che delizia infinita, vero? Provo una nausea per lo studio che è direttamente proporzionale a quella che provo quando accendo la Tv e la bastarda è già sintonizzata dalla sera prima sul canale degli horror che mia madre si diverte tanto a vedere facendomi prendere dei colpi mostruosi che casualmente accadono sempre quando mi trovo in casa da sola.

Detto ciò, raramente riesco a studiare per più di un'ora di fila e quando sento storie mitologiche di amici di amici che studiano per 9 ore consecutive mi domando se sia io il problema o siano gli altri a dire cagate come se non ci fosse un domani.

Il mio ostacolo allo studio è principalmente uno. NON NE HO VOGLIA. Mi mettò già sui libri contando le pagine che mi mancano alla fine del primo modulo quando ancora devo leggere la prima riga del foglio. Mi invento caffè da preparare nella speranza che mi aiutino magicamente nella concentrazione, arrivo a bermi 3 red bull arrivando abbastanza schizzofrenica alla sera, mi faccio i cazzi altrui su Facebook, condivido cagate come se piovesse, scrivo su questo fantastico blog e penso a mille lavori che potrei inventarmi per diventare il nuovo giovane dell'anno 2013. Risultato? A fine giornata sono ancora alla prima pagina.

Ecco il decalogo di ciò che non dovete fare se volete davvero studiare:
-NON TENERE ACCESO IL PC CON LA SCUSA CHE DOVETE GUARDARE SLIDES O CONSULTARE IL SITO DELL'UNIVERSITà PERCHè NON VI CREDE NEMMENO IL VOSTRO CANE;
-NON ACCEDETE A FACEBOOK DICENDOVI NEL VOSTRO CERVELLO "LO FARò SOLO PER POCHI MINUTI" PERCHè TANTO VERRETE RISUCCHIATI DA UN VORTICE IRREFRENABILE DI RICERCA DI NOMI E AMICI DI AMICI DEI QUALI NON VI FREGA UN CASSIUS MA SONO UTILI ANCHE LORO PER NON STUDIARE;
-NON TENETEVI VICINO IL CELLULARE SOPRATTUTTO SE AVETE UN'ATTIVITà TELEFONICA DEGNA DI UN CENTRALINISTA DI "SUPERPIPPACHANNEL";
-NON FATEVI CALENDARI E PROGRAMMI DI STUDIO CHE VI FARANNO SOLO PERDERE TEMPO MA SENTIRE MENO IN COLPA PERCHè TANTO NON LI SEGUIRETE MAI E VI TROVERETE IL GIORNO DOPO A DOVER MODIFICARE IL CALENDARIO RENDENDOVI CONTO CHE NON AVETE FATTO NULLA DI CIò CHE DOVEVATE FARE E VI SENTIRETE PEGGIO;

-NON STUDIATE CONTROVOGLIA PERCHè SAREBBE SOLO UNA PERDITA DI TEMPO! MEGLIO STUDIARE ME'ORA E PRENDERVI DELLE PAUSE! SARETE MOLTO PIù EFFICIENTI!
-NON CEDETE A INVITI DI AMICI CHE PARLANO DI UN SOLO CAFFè PERCHè POI TRA IL VESTIRVI PREPARARVI TRUCCARVI USCIRE PRENDERE IL CAFFè FARE UN GIRO E TORNARE AVRETE PERSO LA GIORNATA E VI SENTIRETE DEGLI INSULSISSIMI ESSERI;
-NON SCRIVETE SUL GRUPPO DELLA VOSTRA UNIVERSITà PER CHIEDERE INFO SULL'ESAME CHE DOVETE SOSTENERE O PER CONDIVIDERE LA VOSTRA ANSIA PERCHè NEL 99% DEI CASI RICEVERETE COME RISPOSTA ANCORA PIù ANSIA DI QUELLA CHE GIà AVETE!


Sono vostri amici invece:
RED BULL (in quantità decente a meno che non vi vogliate trasformare in un minotauro impazzito);
CAFFè (vedere parentesi del red bull);
MOLLETTONE, ELASTICI, FORCINE se siete donne;
MATITA O EVIDENZIATORE da ciancicare durante la lettura per scaricare lo stress e l'adrenalina causata dal caffè, dal red bull o dallo studio;
CANE che mentre ripetete vi guarda dandovi l'impressione di ascoltarvi interessato e questo renderà più piacevole il vostro sforzo
LA MAMMA che vi promette 3 euro per ogni 10 pagine studiate.

QUESTA SONO IO IMMORTALATA IN UNA PIC DI OGGI MENTRE STUDIAVO

4 commenti:

  1. Mia nonna mi dava 50€ per ogni esame sopra il 25. Studiavo tantissimo! :D

    RispondiElimina
  2. I miei mi davano 100.000 lire per ogni 30. Ho preso quasi tutti 30.

    Baci

    RispondiElimina
  3. Ciao, se ti fa piacere vieni a partecipare al mio giveaway ^_^

    Giveaway Nail art by Rachele

    RispondiElimina
  4. Stressata dallo studio? A chi lo dici..sto al secondo anno di università e sclero ogni giorno..ma c'è una soluzione..non guardare i libri..via da quegli orrendi mostriXD oddio che disperazione!!

    RispondiElimina

Sample Text

questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


Tutti i prodotti di cui parlo sono stati acquistati personalmente da me . Le opinioni che esprimo su di essi sono puramente personali. Non sono pagata da nessuna azienda a scopo recensivo o pubblicitario e non ho alcun legame di natura lavorativa o personale con esse