lunedì 29 aprile 2013

storie di razzismo delle taglie: non trovare mai la propria. Sempre,comunque,dovunque.

Non avete mai provato quella deliziosa sensazione di vedere un qualcosa e rimanere estasiati tanto da correre nel reparto e cercare freneticamente la vostra taglia per poi non trovarla mai? Vi è mai capitato di trovare la vostra taglia alla prima "botta" che sia di jeans, di pantaloni, di maglietta, di leggins, di calze, di scarpe, di qualsiasi fottutissimo capo di abbigliamento? 

Nel lontano 2009, quando pesavo ancora 75 kg per 1 metro e 60 non trovavo mai la mia comoda e simpatica 48. Optavo per una 46 che sembrava essere il massimo delle taglie, quasi paragonabile a una taglia forte, e me la infilavo con il calzante e successivamente toglievo con piede di porco. Trovavo solo 40, 42, 44 giusto per sotterrare ancora di più la mia già precaria autostima.


donna cinese con zoccoletti anche se non si vedono!

Piano, piano ho iniziato a perdere peso fino ad arrivare a 57 kg. La mia taglia è passata da una 48 a una 40,42. E ovviamente adesso se mi serve una 40 trovo una 42 e viceversa. Ma magicamente come in uno scenario dantesco perverso, ora trovo più 48 che 40. In questi 3 anni si sono resi conto che non abitiamo in Cina, dove una donna media oscilla di peso tra i 4 e i 10 kg con tutti i zoccoletti.



Mi capita spesso di entrare in negozi qui a Roma e vedere cose mostruose. Taglie definite uniche che stanno bene solo a chi non mangia da un mese, jeans che il massimo che c'è è una 42 elasticizzata e la commessa che ti rincuora con un "tranquilla che se è elasticizzata comunque si allarga", si peccato che poi sembro un insaccato consumato cotto. Odio il razzismo delle taglie. Lo odio profondamente.

5 commenti:

  1. Porto da sempre una 42. Taglia di largo consumo, si trova spesso TRANNE quando ci sono i saldi. Lì mi vengono le madonne. Perché quando ci sono i saldi si trovano solo 38 e 50. Odio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. princess, lei mi fa morire dalle risate!

      Elimina
  2. bellissimo post.. sempre legate ai numeri e alle taglie.. uff... sono una tua nuova follower da kreattiva.. se ti va ti aspetto da me.. http://truccoedintorni.blogspot.it/ un bacioneeeeeeee

    RispondiElimina

Sample Text

questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


Tutti i prodotti di cui parlo sono stati acquistati personalmente da me . Le opinioni che esprimo su di essi sono puramente personali. Non sono pagata da nessuna azienda a scopo recensivo o pubblicitario e non ho alcun legame di natura lavorativa o personale con esse