martedì 4 dicembre 2012

oggi me sento cuoca! #anatalevogliomagnà

Egheme gua! Come direbbe il gabibbo! Non parlo mai di ricette e roba da "magnà" ma si avvicina il Natale e ho voglia di preparare dolci,antipasti,ingozzarmi di pandoro e nutella,spararmi tre o quattro quintali di panettone e cosi via..per poi pentirmi e piangere sangue di tutto quello che ho ingurgitato! Detto questo torniamo seri.

Si stanno avvicinando le feste e per questo voglio regalarvi  qualche spunto di fantasia per rendere i pranzi e le cene di Natale unici e originali. A Natale e nel periodo festivo la cucina è più ricca ed elaborata ma zia Chiara vi proporrà una ricetta facile e veloce per stupire i vostri ospiti. Una di quelle ricette che fai quando dici "oh porca pupazza! Manca qualcosa su sta tavola rossa e agghindata"

I panini delle festeeeee! Yeeee!
Sono dei piccoli bocconcini di pane ripieni di  ingredienti a nostra scelta, che arricchiscono rendendo gustoso e speciale il pane sulla tavola rossa come il Natale! 

Prepararli è davvero semplice; basta acquistare della pasta di pane già lievitata e pronta per l’uso magari dal fornaio oppure prepararla direttamente in casa e farcirli con ingredienti svariati e deliziosi a nostra scelta.

Siete pronti? Cominciamo!

Ingredienti per l'impasto di circa 25-30 panini
           Acqua
     400 ml
         Farina
750 gr

          Lievito di birra
25 gr di zucchero 1 cucchiaino
           Olio di oliva
           70 gr          
           Sale
22 gr

e per spennellare del latte tiepido

per il ripieno possiamo scegliere qualsiasi cosa ci sfizi di più! Il mio consiglio è quello di farcire i panini di natale nel più variegato modo possibile in modo da soddisfare tutti i nostri ospiti!
...per il ripieno per esempio ..

Noci

Olive

Pancetta

Salsiccie

Wurstel

Nutella

Sesamo

Rosmarino

Prosciutto cotto a dadini

Prosciutto crudo a dadini


Preparazione

Iniziamo sciogliendo il cucchiaino di zucchero in una ciotola dove abbiamo precedentemente versato un  pò di acqua tiepida di quella che useremo. Uniamo il lievito di birra sbriciolato e mescoliamo per scioglierlo.Nella
restante acqua sciogliamo il sale e uniamo l'olio extravergine di oliva  

Mettiamo la farina nella ciotola di una planetaria munita di gancio, azioniamo la macchina e uniamo prima il composto di lievito poco dopo,a poco a poco, il composto di acqua, sale e olio. Impastiamo fino ad ottenere un impasto elastico e estraiamolo dalla ciotola. Lavoriamolo per dargli forma sferica.Posizioniamo l'impasto ottenuto in una ciotola unta con dell'olio d'oliva e copriamo la ciotola con pellicola trasparente mettendolo a lievitare per circa due ore.

Appena raddoppierà di volume lo lavoreremo a pezzettini creando panini mischiandolo con gli ingredienti a nostra scelta. Spennelliamo i nostri panini con del latte tiepido e li mettiamo nel forno fino a che non raggiungeranno la doratura desiderata!

Et voilà! I panini delle feste sono pronti! Buon appetito e ingrassate!




4 commenti:

  1. Ciao! Assolutamente da rifare!!! che fame! Ti ho scoperta tramite il blog Kreattiva e ti seguo. Se ti va passa da me!

    http://martins1986.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Ciao bello il tuo blog! Ti ho vista nel sito di kreattiva. Sono diventata tua follower. Se ti fa piacere vieni a seguirmi nel mio nuovo blog.
    http://tuttalapassionechemeriti.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Ciao! Ho il piacere di conoscere il tuo blog grazie all'iniziativa di kreattiva, mi unisco ai tuoi follower! ti aspetto da me se ti va :-)
    http://nailartbyrachele.blogspot.it/

    P.S. questi panini sono speciali :-)

    RispondiElimina
  4. Che bontà!! sono davvero da replicare!!
    Ti ho trovato su Kreattiva...ti seguo..
    Spero che ricambierai!!
    Baci
    http://lacicatricedelblog.blogspot.it/

    RispondiElimina

Sample Text

questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


Tutti i prodotti di cui parlo sono stati acquistati personalmente da me . Le opinioni che esprimo su di essi sono puramente personali. Non sono pagata da nessuna azienda a scopo recensivo o pubblicitario e non ho alcun legame di natura lavorativa o personale con esse