martedì 25 dicembre 2012

na cosa sobria. Smalto da A E I O U Y sazuevaaaaaa

lo smalto non è una cosa che mi fa impazzire però siccome il Capodanno lo passerò a casa di amici in montagna e sicuramente non mi vestirò da Moira Orfei ma da vecchietta del caffè mi sono detta "cazzo almeno le unghie me le voglio fare,sia mai mentre gioco a carte o a tombola si veda l'unghia rovinata". Siccome odio l'unghia natalizia rossa con i babbi natali e renne appiccicate che fa molto "soggetta" ecco a voi la mia validissima,a mio parere,alternativa. Ideata e creata dalla sottoscritta anche perchè non è che ci volesse una mente eccelsa.

Ho utilizzato due smalti. Uno della Kiko di colore nero lucido di cui non so il numero e non mi va di alzarmi dalla poltrona per andare a prenderlo in bagno (mi sembra sia 264)comprato l'anno scorso e pagato circa 2 euro e 50 e uno della Essence comprato pochi giorni fa e cercato per mesi e mesi pagato due euro e 30. Questo della Essence sembra di base rossiccio ma sull'unghia non ha alcun effetto di quel tipo.



Ho fatto la prima passata con quello della Kiko e ho aspettato che si asciugasse. Successivamente ho passato quello della Essence. Ho fatto questo procedimento sia sulla destra che sulla sinistra (ma va??) anche se sulla destra c'ho messo un pò dato che a dare lo smalto con la sinistra sono un pò monca. Asciugata la passata di Essence ne ho fatta un'altra sempre di Essence per aumentare i brillantini e l'effetto gel.


E il risultato è questo. 

Non sono bravissima a fare le foto come potete vedere. Sembrano le mani di una ciompa. Però almeno vedete il risultato dello smalto

3 commenti:

  1. Risultato fighissimo!!:D penso che anche io opterò per qualcosa del genere per capodanno perchè quel top coat di Essence l'ho preso da poco anche io e non l'ho ancora usato:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova e fammi sapere il risultato o magari fai un post :))))) buone feste!

      Elimina
  2. ma a tombola hai poi vinto?

    RispondiElimina

Sample Text

questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


Tutti i prodotti di cui parlo sono stati acquistati personalmente da me . Le opinioni che esprimo su di essi sono puramente personali. Non sono pagata da nessuna azienda a scopo recensivo o pubblicitario e non ho alcun legame di natura lavorativa o personale con esse